La legge è uguale per tutti

La legge è uguale per tutti

La legge è una sgualdrina, ecco cos’è.
Sempre pronta a schierarsi dalla parte del miglior offerente. Il recente indulto è solo l’ultimo episodio che conferma questa teoria. Anche i sassi conoscono la vera natura di questa legge; e cioè salvaguardare i colletti bianchi, gli uomini “d’affari” del nostro paese.
Mi chiedo dove siano ora i miei connazionali : Tanzi, Cragnotti, Previti, Ricucci…
Gente che ha riempito le prime pagine dei giornali per un bel pezzo, per i loro reati di natura finanziaria. Dove hanno trascorso le loro vacanze ? Se hanno voglia di parlare di cosa hanno fatto quest’estate sono ben lieto di parlare con loro.
Il governo Berlusconi ha fatto molto per loro. Credevo che fosse dovuto principalmente alla natura imprenditoriale dell’ex premier. Con l’indulto e l’imbavagliamento delle intercettazioni telefoniche, mi sono ricreduto. Il nuovo ministro della giustizia Clemente Mastella dopo lo scandalo calcistico aveva subito annunciato che le intercettazioni telefoniche erano una violazione della privacy, ed è ricorso ai ripari…
Ho sempre considerato quest’uomo una mina vagante. Non appena vinse le ultime elezioni, già era pronto a lamentarsi per il poco valore che gli si attribuiva alla vittoria, e che avrebbe dato col suo partito solo un appoggio alla maggioranza per mantenere gli impegni presi ( in parole povere già era pronto a lamentarsi e a tirare calci).
Vero è che le proposte di legge sono partite da lui, ma è anche vero che sono state votate dal governo…
Truppe in Libano, indulto, no alle intercettazioni, le prime delusioni di questo nuovo ciclo d’uomini che ci rappresentano (ben poco).
Legge sgualdrina. Ho la sensazione di essere tornato indietro di trent’anni quando si parlava di stato borghese. Borghesi al potere che sfruttano il proletariato…No, i tempi sono cambiati, questi termini sono obsoleti, ma il concetto essenziale è sempre lo stesso: onesta, meritocrazia sono termini utopistici; soldi, potere, conoscenze sono la ricetta per essere “più uguali” degli altri di fronte ad una giustizia puttana.

BY Kirby

                                    

<!–

–>

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...