Sventrato

Sventrato
Sono un bambolotto di pezza
Piantami le unghie nella pancia
e sventrami l’anima.
Scava e riversa fuori il mio ripieno;
sbudellami affinché non abbia
Più bisogno di abbracci.
Usami e gettami sul selciato,
schiacciami e abbandonami .
Cerco nella mia mente
L’attimo dove si è rotto un ingranaggio in me,
Rendendomi ora inadatto .
Forse non c’è,
Forse era già tutto scritto.
Forse quello che credo migliore
E’ solo un bagliore
che può accecarmi.
Se due cuori si sommano,
Possono formare un terzo.
Se due cuori si sottraggono,
Possono annullarsi a vicenda.
Ma, un solo cuore rimarrà sempre
E solo uno.

By Kirby

<!–

–>

Annunci

Una risposta a “Sventrato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...