Testo per una canzone blues

Jobless

Mi sveglia la mattina                                    
 Il sapore del caffè,
Mi Guardo allo specchio e dico
“Chi me lo ha fatto fare”
 
Lentamente,
Non vado di fretta 
Lentamente
Che nessuno mi aspetta
 
Saluta la mamma
Incontra i compagli
“Qua  nessuno è fesso”
E ‘ domani è sempre lo stesso
 
Io sono disoccupato
Il fallimento dello Stato
Peppe  è emigrato
Pasquale non è più tornato
 
Bolli e contro bolli
 Lettere  e richieste
Domande e colloqui
Con gente che di te se ne fotte
 
Il tempo passa
E il lavoro non hai
Il tempo passa
E i soldi a casa non li porti mai
 
Tu mi fai sentir male
A vederti come un cane
Elemosini   la pagnotta
E gli avvoltoi si attaccano alla tetta
 
Io sono un disoccupato
Il fallimento dello Stato
Martina va via,
lascia la figlia a casa della zia
 
Se sei cassintegrato
Non prendertela con me
Ringrazia iddio
Che non sei menomato
 
 
Apri bene le orecchie
Sei laureato, my friend?
Non vali lo stesso un cazzo
Understand?
 
Un cazzo amico
Sei zero, sei out
Perché se un lavoro non hai
Non conterai mai
 
Io sono disoccupato
Il fallimento dello Stato
E se domani partirò
Per sempre nel cuore ti porterò
 
  By Kirby

Rumori consigliati  John Lee Hooker – Hobo Blues
<!–

–>

Annunci

2 risposte a “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...