La Lavatrice

Un ragazzo che ho conosciuto andò a vivere in Germania, a Colonia per la precisione. Abitava in un residence ed una volta mi raccontò tutto orgoglioso della sua scoperta.
In casa ogni appartamento aveva una lavatrice a monete; per farla funzionare bisognava appunto  pagare. Lui aveva capito che infilando il filo della  corrente della lavatrice ,tramite prolunga, nella presa di corrente dello sgabuzzino, poteva usare la lavatrice senza pagare.
Mi diceva poi che doveva farla di notte questa operazione perché anche i giovani i tedeschi sono “bastardi” e fanno la spia.
Immagino se quest’episodio fosse accaduto in Italia.  Alcuni avrebbero ammirato  il ragazzo  perché  è un gesto di astuzia verso un “potente”, il proprietario del residence.  C’è chi  avrebbe emulato la furberia, altri invece per paura di essere scoperti non l’avrebbero rinunciato.  Altri sarebbero rimasto in silenzio con la speranza che i furbi fossero scoperti.  
Supponiamo che la metà dei residenti dello stabile adotti abitualmente questa furberia. Il ,malvagio, proprietario  del residence nel fare i conti alla voce  lavatrici vedrebbe un calo di entrate.  Ci sono diverse cose che potrebbe fare come assumere qualcuno per controllare o aumentare il prezzo dei lavaggi. Ma state sicuri che il prezzo di qualsiasi azione andrà a ricadere sugli utenti.
In Germania questo scenario ipotetico sarebbe accaduto più difficilmente perché i tedeschi sono “bastardi” e fanno la spia.
In Campania ci sono pochi tedeschi e molti italiani, che hanno usufruito in modo “furbo” della sanità ottenendo sconti ed esenzioni anche se per i loro redditi non era previsto. Il risultato è una sanità regionale piena di debiti che ora sottrae a tutti i benefici .
La possibilità di un cittadino di poter denunciare le furberie di un altro è il deterrente migliore per i “furbi”perché è come essere circondati da un popolo di carabinieri e non sai mai da chi potrà arrivare la spiata.
Sono estremamente convinto che la privacy sia un baluardo che difendono i “furbi”, perché il “bastardo” ha la coscienza pulita e non ha nulla da temere.
Vorrei ricordare ai lettori che sempre in difesa della privacy i politici “furbi” italiani vietarono la messa in onda dei servizio sul droga-test fatto dalle Iene sui parlamentari ( Notizia di questi giorni è l’introduzione del test anti-droga per i medici). 
Finchè gli italiani nell’immaginario collettivo restano un popolo di “furbi” e i tedeschi un popolo di “bastardi” non meravigliamoci se  le nostre lavatrici fanno acqua da tutti le parti.

  By Kirby

Questa sera consiglio su rai tre la visione del Programma  "Presa diretta"

<!–

–>

Annunci

7 risposte a “

  1. Inutile aggiungere che molti, non tutti, vivono cercando di fregare gli altri o lo stato (che è poi uguale); il problema è che spesso ci riescono.

  2. inutile dire che mi trovi molto daccordissimo. infatti adoro la germania, e ci vado ogni quanto posso… con invidia li considerano un popolo freddo. io invece li trovo di una squisita umanità, simpatia e civiltà. inutile dire che mi sento totalmente a mio agio in germania.
    e sto preparandomi all'espatrio, infatti.
    (se non germania tutto, ma non qui)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...