Le cose da non fare durante l’esame di maturità (Prima parte)

Le cose da non fare durante l’esame di maturità (Prima parte)

– Presentarsi alla prima prova con ciabatte e asciugamano e dire «facciamo presto, ho un impegno urgente»

– Fare lo spiritoso e salutare i professori con i nomignoli che gli avete dato durante l’anno

– Russare durante la lettura delle tracce.

– Fingere di che la cartucciera dei temi sia dinamite e minacciare di farsi saltare in aria

– Quando arrivano i caffè per i professori, voi ordinate un mojito.

– Chiedere un altro foglio alla commissione per fare degli origami

– Scrivere il numero di telefono sotto il vostro nome per rimorchiare la professoressa giovane e carina

– Entrare il secondo giorno cavalcando un cavallo e dire «La matematica non fa per me, meglio darmi all’ippica»

– Fingersi miopi e far passare il proprio ipad per una calcolatrice gigante

– Scriversi le formule sugli occhiali e dopo non vedere nemmeno il foglio

– In un momento di esasperazione urlare: «Le equazioni differenziali sono una cagata pazzesca»

– Prendere in ostaggio il proprio vicino di banco e minacciare di forargli una guancia con le chiavi del motorino, se nessuno vi passano il compito

– Dopo due ore a fissare il foglio in bianco, avere crisi mistiche e battezzare i professori la bottiglietta d’acqua San benedetto

By Kirby

Annunci

Una risposta a “Le cose da non fare durante l’esame di maturità (Prima parte)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...