8 anni

Kirby: Buongiorno
Racconti-metropolitani: Prego accomodati
K: Grazie molto gentile.
Rm: Di cosa vuoi parlare oggi?
K: Pensavo alla ricorrenza di oggi. Otto anni in cui vengo nel suo studio a vomitare i miei pensieri.
Rm: Ti ringrazio per la fiducia e spero che tu continui a lungo.
K: Ho sempre qualcosa da condividere con te. Riflessioni che difficilmente posso inserire nelle chiacchierate tra amici e poi la gente mi guarda strano quando dico cose serie. I miei pensieri migliori sono tra queste mura digitali.
Rm: Cosa pensi di queste persone che non ti capiscono?
K: Sono idioti che non guardano oltre le apparenze oppure sono io che non m’impegno a mostrare lati e strati diversi di me, perché non sono adatto a questa vita.
Rm: Sono tanti quelli inadatti, non è una giustificazione del tuo silenzio.
K: E poi c’è un’altra cosa…
Rm: Cosa?
K: Ci sono cose più interessanti dei miei desideri, delle mie paure, della mia vita uguale a quella di chiunque altro. L’antropologia, la psicologia e come gli uomini si relazionano tra di loro, questo è il fascino; non una singola rotella, ma il meccanismo.
Rm: Filosofeggiare non ti salverà. Rischi la morte sociale. Il mondo va in un’altra direzione, bisogna dare l’impressione di essere vincitori, di avere la vita stretta nella mano, condividere le passioni, gli ostacoli e le sconfitte.
K: Cosa m’importa di avere un amore, un lavoro, una famiglia e dei figli? La mia progenie migliore è quella che lascio qui in questa stanza e da un po’ si è aggiunta quella che partorisco sul palco.
Rm: Queste sono menzogne. Dentro di te, hai quegli istinti
animali, come tutti. Vuoi un amore, lo sai. Soffri come tutti
K: Soffrire è un’esagerazione. Lo voglio ma senza, è un rischio in meno. Senza forza e fortuna, soddisfare questi istinti, mi renderebbe solo più schiavo di prima.
Rm: Se non soddisferai i tuoi istinti impazzirai da solo.
K: Può darsi, ma ora ho altre cose cui pensare.
Rm: Tipo?
K: La piramide di Maslow
Rm: Cosa è?
K: Un giorno te ne parlerò. Meglio andare ora, ancora auguri
Rm: Grazie, io sono sempre qui a tua disposizione.
K: Oggi è stata dura, per fortuna l’anniversario arriva solo una volta l’anno.

By Kirby

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...