L’omino bianco

Ho bisogno di creare storie, allor prendo carta e penna, e invento.
Mi serve un personaggio: un omino bianco seduto di spalle, sulla riva del mare. Il cielo è a strisce arancioni, gialle, ocra e seppia.
C’è una barca all’orizzonte. No, piuttosto l’omino ha qualcosa in mano; un aquilone. Sì, un aquilone che vola nel cielo e un cagnolino bianco poco distante lo osserva.
C’è bisogno di azione. Allora l’omino si alza e corre avanti e dietro con il suo aquilone mentre il cane lo segue gioioso. No, Le storie vanno avanti con i conflitti. Così l’omino inizia una battaglia col cane…neppure. Dal mare spunta un mostro marino serpentiforme che subito si scaraventa sull’omino e lo inghiotte. L’aquilone si libera in cielo. Il cane? Il cane spaventato fugge via. E’ un errore narrativo inserire un personaggio che poco scompare per sempre? Può darsi, ma non è colpa mia se ho inventato un cane fifone.
Adesso? Dov’è l’amore in questa storia?
Allora arriva dal cielo, la principessa in armatura, cavalcando un cavallo volante.
Questa storia continuerà domani perché ora devo andare a lavarmi.
Arriva lo scontro epico, la principessa sfodera la sua spada e decapita il mostro marino. Dal corpo mozzato non fuoriesce sangue ma un arcobaleno, un arcobaleno e tante stelle bianche.
Dopo lo scontro arriva la risoluzione forse…forse questa storia potrebbe continuare all’infinito. La principessa non trova l’omino e parte alla ricerca del suo amore. Un viaggio verso altri mondi, con nuovi amici e nuovi nemici.
Ma il foglio è quasi finito e sono costretto a girare pagina.
Non si può continuare questo gioco, meglio interromperlo, prima che annoi. Le stelle bianche si uniscono formando l’omino bianco.
Eccoli lì; omino e principessa sulla battigia a guardare l’orizzonte mentre poco distante un cavallo alato e un cane (sì è tornato il fifone) giocano insieme. Né io né nessun altro verrà a distruggere la loro felicità. Un’emozione semplice come il volo di un aquilone

By Kirby

Annunci

3 risposte a “L’omino bianco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...