Aspettando il primo Ottobre

Salendo le scale guardo in alto
La tua porta è chiusa.
[Inizio a togliermi le scarpe
e salgo]
Si apre solo una volta l’anno
Solo in quel giorno
lo spazio e il tempo di qui
si congiungono con la realtà
[Mi tolo la maglia
e salgo]
Il pensiero mi raggiunge già
in estate fremo e
metabolizzo la vita.
[Mi tolgo i pantaloni
e salgo]
Penso a cosa succederà
la volta che ti rivedrò
[Mi tolgo i boxer
e salgo]
Questa volta sarai
dietro la scrivania e
scaffali pieni di libri impolverati
a circondarti
[Mi tolgo la pelle
e salgo]
Ogni grandino penso
penso e scrivo
parole di gomma
[Mi tolgo la carne
e salgo]
Rimbalzano tra noi
e la stanza si riempie
di quell’eco,
di quell’ego
ll 10 è nella mia testa,
il 10 è dentro di te.
[Mi tolgo le ossa
e salgo
Sorrido
Al mio vero compleanno
Sorrido,
al tuo vero capodanno.

 

By Kirby (per capirci qualcosa tornate il primo Ottobre)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...