Come iniziare bene il giorno

**Il post è stato aggiornato due volte dall’originale**

Mi siedo nel treno affollato. Una signora è seduta di fronte a me. Suo marito è in piedi vicino a lei.  Ad una stazione sale un’amica della coppia che facendosi largo tra la folla li raggiunge . Mentre leggo il mio libro, la signora appena arrivata mi tossice in testa.
Le due amiche iniziano a parlare e una serie di azioni causuali creano la tragedia.
1 Una terza signora apre un finestrino per far passare aria nel treno affolato
2 La signora seduta si compiace del gesto e nomina i batteri nell’aria
3 La signora in piedi intoduce il discorso influenza…

A quel punto la discussione delle due amiche prende una piega inaspettata. La signora in piedi parla della moglie di un suo parente che dopo una febbre a 40 gradi, durante la notte, è ritrovata dal marito morta. Si pensa ad una attacco al miocardio fulminate o qualcosa di simile. Ma sono ora in attesa dell’autopsia. Da qui le due donne iniziano a snocciolare i loro parenti deceduti, con le relative malattie che hanno causato il decesso.  Nelle mie orecchie quell’elenco mortuario di prima mattina,leggermente mi disturba, rimpiango di non aver fatto tardi e preso il treno successivo.

Quando la signora seduta fa per alzarsi perchè deve scendere, saluta l’amica con un ci vedimo domani e aggiunge “…se Dio vuole”.

Quasi incredulo per il dialogo a cui ho assistito, credo si finita, ma mi sbaglio. C’è ancora tempo per un ultimo morto! Che a questo punto non dimenticherò mai.
“Il padre di mia madre è morto giovane, lei aveva ancora venti anni”
“Come è morto?”
“Tumore al fegato”

Arriva la fermata, la signora fa per andarsene, saluta l’amica prima di abbandonarci, lascia la sua ultima frase per marito.

“Guarda che occhiaie che ha”

 

Aggiornamento del 18/01/2015

Per due giorni non sono stato molto bene e stanotte mi sono ritrovato con la febbre a 38.4°
Ora vogliamo parlare di caso?
Vogliamo parlare di disegno divino
o vogliamo parlare della sfiga che avvolge le persone e le trasfoma in perfetti iettatori da battaglia?

Aggiornamento del 18/01/2015

Per due giorni non sono stato molto bene e stanotte mi sono ritrovato con la febbre a 38.4°
Ora vogliamo parlare di caso?
Vogliamo parlare di disegno divino
o vogliamo parlare della sfiga che avvolge le persone e le trasfoma in perfetti iettatori da battaglia?

 

By Kirby

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...