Ritorno in Piscina

Primo giorno di piscina. Non vedevo l’ora di ritornare e quelli non vanno a sbagliare ed eccedono con la dose di cloro?

Dopo 5 minuti avevo le labbra già increspate, l’aria diventa faticosa da respirare, a dieci minuti un sapore dolciastro arriva alla bocca, a 15 minuti un leggero bruciore alla gola e avverto i primi colpi di tosse intorno a me. A venti minuti esatti i primi caduti che galleggiano nell’acqua. Un istruttore prende un retino e raccoglie cadaveri; per non dare nell’occhio finge di riananimarli con la respirazione bocca a bocca.
Dopo 300 secondi la prima allucinazione colletiva, viene avvistato il signore Gesù Cristo che cammina sulle acque e inizia a battezzare i natanti.
Alla mezz’ora esatta qualcuno lascia indenne la piscina e va sotto la doccia per poi scoprire di essere divenato idrofobo e fuggire come un maiale che stà per essere scannato.
A cinque minuti dalla fine della lezioneil ragioniere Morello esce dall’acqua in preda a una crisi mistica e inizia a litigare con Gesù per chi deve moltiplicare i salvagenti.
La lezione termina così senza ulteriori incidenti, salvo scoprre che il signor Altafini non ha potuto più lasciare la piscina perchè i polmoni si sono tramutati in branchie. Sarà porato all’acquario di Genova per essere sottoposto ad oosservazione scientifica.
Io non ho riporato gravi danni a parte aver cambiato l’odore naturale della mia pelle e ora sono rinchiuso in camera,perchè il mio cane non mi riconosce e vuole aggredirmi mortalmente.

By Kirby

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...